Sabato 20 Luglio 2013

Donna uccisa a Milano: è stata soffocata

(ANSA) - MILANO, 20 LUG - È l'asfissia la causa del decesso di Nicoletta Figini, la 55enne trovata morta nel suo appartamento in via Ramazzini a Milano. L'ha stabilito l'autopsia eseguita oggi. Trova così conferma la ricostruzione fatta a poche ore dalla scoperta del corpo della 55enne che ad ucciderla sarebbe stato il nastro adesivo utilizzato per tapparle la bocca. Sul corpo c'erano ecchimosi compatibili con l'aggressione e col fatto che è stata immobilizzata e legata. Ancora da stabilire l'ora del decesso.

© riproduzione riservata