Sabato 20 Luglio 2013

Donna uccisa: trovata sostanza sospetta

(ANSA) - MILANO, 20 LUG - Nel corso dei sopralluoghi della polizia nell'appartamento di Nicoletta Figini, la vedova di 55 anni trovata morta in casa, sono state trovate boccette di una sostanza sospetta. L'ipotesi è che contengano stupefacente, forse del metadone, di cui la donna in passato avrebbe fatto uso. Intanto questa mattina si è svolta l'autopsia sul corpo della donna legata con cavi, pezzi di stoffa e cinture e imbavagliata con nastro adesivo che potrebbe averne provocato il decesso per soffocamento.

© riproduzione riservata