Draghi, ripresa moderata ma stabile

Draghi, ripresa moderata ma stabile

(ANSA) - BRUXELLES, 21 NOV - "La ripresa dell'eurozona continua a procedere a un ritmo moderato ma stabile" e "ha dimostrato un notevole resistenza agli sviluppi avversi e alle incertezze che derivano dall'ambiente globale". Così il presidente della Bce Mario Draghi all'Europarlamento, ricordando che "la disoccupazione sta stabilmente diminuendo" e che "sin dall'inizio dell'anno l'inflazione nominale ha gradualmente ripreso spostandosi dal tasso negativo di -0,2 di febbraio allo 0,5 di ottobre". Draghi ricorda che "le nostre politiche monetarie da giugno 2014 sono state un fattore chiave dietro gli sviluppi positivi" dell'economia dell'eurozona, in particolare il Tltros, l'acquisto degli asset e i tassi bassi "hanno fortemente sostenuto la ripresa". In ogni caso "continuiamo a far fronte a una serie di sfide strutturali che trattengono un'espansione più dinamica dell'economia", per questo "devono essere concepite politiche giuste per affrontare vulnerabilità e le sfide esistenti e, da ultimo, assicurare una crescita più elevata".


© RIPRODUZIONE RISERVATA