Mercoledì 05 Giugno 2013

Due colpi di mortaio esplosi sul Golan

(ANSA) - TEL AVIV, 5 GIU - Due colpi di mortaio sarebbero esplosi in un'area aperta vicino al confine con la Siria, a sud del villaggio di Migdal Shams sulle Alture del Golan occupato da Israele. Lo dicono media secondo i quali l'esercito israeliano sta accertando se le esplosioni siano avvenute nella parte israeliana o siriana della linea di frontiera. Il sito Ynet riporta anche che stamattina presto nella zona sono state avvertite due esplosioni.

© riproduzione riservata