Duesseldorf, polizia, 'non è terrorismo'

(ANSA) - BERLINO, 9 MAR - "Non pensiamo che si tratti di un episodio di terrorismo": la polizia tedesca ha chiarito di aver arrestato una sola persona, e non due come detto in precedenza, dopo l'aggressione con l'ascia avvenuta stasera alla stazione centrale di Duessledorf. Il sospettato si sarebbe ferito pesantemente lanciandosi dall'alto di un cavalcavia nella fuga. Al momento è ricoverato in ospedale. Un'ascia è stata sequestrata. All'ANSA la polizia ha dichiarato che non vi sono persone in fuga. "Altri fermi sono stati eseguiti, ma non si ritiene che vi sia una relazione". "Non pensiamo che si tratti di un episodio di terrorismo", ha detto un portavoce della polizia di Duesseldorf all'ANSA. La pista non può essere del tutto esclusa, ha spiegato, ma gli inquirenti ritengono che potrebbe essersi trattato di un atto di criminalità comune.


© RIPRODUZIONE RISERVATA