Sabato 20 Luglio 2013

E' disabile disperato bombarolo Pechino

(ANSA) - PECHINO, 20 LUG - C'è il dramma della disperazione, dietro l'esplosione all'aeroporto di Pechino. Un disabile di 34 anni, stanco dei soprusi e delle botte della polizia che lo avrebbero ridotto sulla sedia a rotelle, ha fatto esplodere un rudimentale ordigno allo scalo internazionale della capitale cinese senza ferire nessuno a parte se stesso. Identificato come Ji Zhongxing, ha fatto esplodere la bomba artigianale vicino agli arrivi del Terminal 3, il più usato dal traffico internazionale.

© riproduzione riservata