Mercoledì 07 Agosto 2013

Egitto: ultimatum governo, via da piazze

link

(ANSA) - IL CAIRO, 7 AGO - La decisione del governo egiziano ad interim di sgomberare le piazze di Rabaa e Nahda è "irreversibile" e i manifestanti pro-Morsi "devono andarsene": così il premier Hasem el Beblawi, in una conferenza stampa al termine di un incontro dell'esecutivo in cui è stato illustrato il piano del ministero dell'Interno per "ripristinare l'ordine". I manifestanti che lasceranno le piazze "non verranno perseguiti dalla legge", ha assicurato Beblawi.

© riproduzione riservata