Elena Sofia Ricci, torna suor Angela

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - "Scorrettezza e spiritualità, furbizia, acume e tenerezza": è la ricetta vincente di suor Angela nelle parole di Elena Sofia Ricci, che torna nei panni della religiosa sui generis, bizzarra e fallibile, ma insieme materna e allegra, nella quarta stagione di Che Dio ci aiuti, 10 puntate su Rai1 da domenica 8 gennaio. "Ex detenuta per rapina a mano armata e concorso in omicidio - racconta - suor Angela ha toccato il male con mano e per questo si dedica con leggerezza e forza a traghettare le anime dei giovani che gravitano attorno al convento in un percorso di consapevolezza e soprattutto di autostima. Senza perdere mai la sua energia, quella che la spinge talvolta ad arrabbiarsi anche con il Padreterno. Del resto, come direbbe papa Francesco, bisogna parlare con Dio, starci in contatto". Nella nuova serie, che si apre con il matrimonio di Allegra (Francesca Chillemi) e Guido (Lino Guanciale) - "si sposano sì, ma non mancheranno i colpi di scena - nuovi personaggi sono in arrivo in convento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA