F1: "Bianchi non rallentò a sufficienza"

F1: Bianchi non rallentò a sufficienza

(ANSA) - ROMA, 3 DIC - Jules Bianchi "non rallentò a sufficienza per evitare di perdere il controllo" della sua Marussia. È questa una delle conclusioni del rapporto della commissione di esperti incaricati dalla Fia di indagare sul terribile incidente alla vettura del francese finito contro una gru nelle fasi finali del Gp del Giappone. "I commissari - si legge nel documento - hanno agito secondo le regole e non c'è alcuna ragione per cui la safety car dovesse essere mandata in pista prima o dopo l'incidente di Sutil".


© RIPRODUZIONE RISERVATA