Martedì 01 Ottobre 2013

Faac: consulenza, testamenti di Manini

link

(ANSA) - BOLOGNA, 1 OTT - Secondo la consulenza grafologica disposta dalla Procura di Bologna, i testamenti con cui il patrimonio del defunto proprietario della Faac Michelangelo Manini è stato lasciato in eredità all'arcidiocesi del capoluogo emiliano sono riconducibili all'imprenditore. Sarebbero questi gli esiti, a quanto si apprende, dello studio depositato dal maresciallo del Ris Vito Matranga, nell'ambito dell'inchiesta per falso condotta dal procuratore aggiunto Valter Giovannini e dal pm Massimiliano Rossi.

© riproduzione riservata