Giovedì 23 Maggio 2013

Falcone: Lari, Stato non ha dimenticato

(ANSA) - PALERMO, 23 MAG - ''Questo e' un anno di bilanci nelle indagini sulle stragi del '92. Abbiamo arrestato 8 persone coinvolte nell'eccidio di Capaci dimostrando che lo Stato non ha dimenticato. E questo e' un segnale importante''. Lo ha detto, a margine delle manifestazioni per l'anniversario dell'uccisione di Giovanni Falcone, il procuratore di Caltanissetta Sergio Lari che ha riaperto le indagini sugli eccidi di Falcone e Paolo Borsellino.''Su Capaci - ha aggiunto - le indagini non hanno mostrato lacune''.

© riproduzione riservata