Fassina, che tristezza involuzione Pd

Fassina, che tristezza involuzione Pd

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - "Che tristezza assistere all'involuzione del Pd. Un partito nato per combattere l'ingiustiziasociale e la povertà e per promuovere la dignità del lavoro e lepari opportunità, è finito a scimmiottare il berlusconismo fuoritempo massimo". Lo dice Stefano Fassina commentando il "Pattocon gli italiani" proposto dal premier Matteo Renzi. La tassasulla casa, aggiunge, va tolta "a chi non può pagarla dopo averapplicato il decreto per la revisione del Catasto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA