Mercoledì 04 Dicembre 2013

Ferrovie, Rossi:'Giustizia ferroviaria!'

link

(ANSA) - FIRENZE, 4 DIC - Il presidente della Toscana Enrico Rossi chiede "giustizia ferroviaria" per i pendolari. "Moretti ha pensato solo all'alta velocità e non ai milioni di persone che ogni giorno si spostano per lavoro o per studio", dice dopo aver fatto il viaggio, a sorpresa, su un treno regionale dal Valdarno a Firenze con l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli. Quanto alle possibili prossime nevicate, "i treni devono viaggiare. Se si fermano - ha detto Rossi - la Regione... si inquieterà".

© riproduzione riservata