Venerdì 26 Aprile 2013

Filippine: agguato a un sindaco,12 morti

(ANSA) - BANGKOK, 26 APR - Dodici persone sono state uccise e altre sette sono rimaste ferite ieri sera nel sud delle Filippine, in un'imboscata tesa al convoglio di sostenitori del sindaco di una città nell'isola di Mindanao, dove è in corso la campagna elettorale per il rinnovo delle amministrazioni locali. Lo ha annunciato oggi la polizia filippina, portando a 45 morti il bilancio delle vittime delle violenze politiche dall'inizio della campagna lo scorso febbraio. Tra i feriti c'é lo stesso sindaco.

© riproduzione riservata