Sabato 27 Aprile 2013

Fine pena tra due mesi per la Miroslawa

(ANSA) - PARMA, 27 APR - Il 25 giugno sara' fine pena, riferisce la Gazzetta di Parma, per Katharina Miroslawa, 51 anni, ballerina polacca condannata nel febbraio '93 a 21 anni e sei mesi di reclusione perche' mandante dell'omicidio dell'amante, l'industriale Carlo Mazza, avvenuto a Parma il 9 febbraio 1986. Il movente: intascare e spartire il miliardo dell'assicurazione stipulato a suo beneficio. Arrestata a Vienna nel 2000, ha trascorso 12 anni di carcere alla Giudecca di Venezia e uno affidata ai servizi sociali.

© riproduzione riservata