Firenze: stabile artificiere ferito

Firenze: stabile artificiere ferito

(ANSA) - FIRENZE, 2 GEN - Sono "stabili" le condizioni del sovrintendente di polizia ferito dallo scoppio di un ordigno ieri a Firenze. L'artificiere è ricoverato nella terapia intensiva del Cto dell'Ospedale di Careggi e, informa l'Aou di Careggi, "è sedato come normalmente avviene a seguito di interventi chirurgici". La prognosi rimane riservata "per il completamento delle attività diagnostiche successive agli interventi eseguiti e al relativo percorso assistenziale". Ieri il poliziotto è stato operato per gravi lesioni da scoppio alla mano sinistra e all'occhio destro per il quale non è ancora possibile valutare una eventuale funzionalità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA