Martedì 08 Ottobre 2013

Fmi: pil Italia 2013 -1,8%, +0,7% 2014

link

(ANSA) - WASHINGTON, 08 OTT - Il pil dell'Italia si contrarrà quest'anno dell'1,8%, dopo il -2,4% del 2012, per poi tornare a crescere nel 2014, quando segnerà un +0,7%. Lo afferma il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) confermando le previsioni di luglio. Il tasso di disoccupazione si attesterà nel 2013 al 12,5% e nel 2014 al 12,4%, in linea con la media dell'area euro (12,3% nel 2013 e nel 12,2% nel 2014).

© riproduzione riservata