Funerale Shira, uccisa Gay Pride Israele

Funerale Shira, uccisa Gay Pride Israele

(ANSA) - TEL AVIV, 3 AGO - Nel cimitero di un kibbutz vicino a Gerusalemme si sono svolti i funerali di Shira Banki, la ragazza israeliana uccisa da un ebreo ortodosso al Gay Pride di Gerusalemme. A seguire il feretro vi era una folla di un migliaio di persone. "Non ce l'abbiamo con la gente che si copre la testa con la 'kippà' o che porta le barbe", hanno detto i genitori riferendosi agli ebrei ortodossi: "Siamo contro intolleranza, odio e il tentativo di santificare un obiettivo a spese del dolore del prossimo".


© RIPRODUZIONE RISERVATA