Gambia: Jammeh è in Guinea, proteste

Gambia: Jammeh è in Guinea, proteste

(ANSA) - ABIDJAN (COSTA D'AVORIO), 23 GEN - L'opposizione in Guinea Equatoriale ha oggi protestato per l'arrivo nel nel ricco Paese petrolifero dell'ex presidente del Gambia, Yahya Jammeh, che sabato ha abbandonato Banjul dopo 22 anni al potere. Il presidente Teodoro Obiang - ha fatto sapere con un comunicato Andres Esono Ondo, segretario generale dell' opposizione 'Convergenza per la SocialDemocrazia' - verrà ritenuto responsabile "per tutto ciò che potrebbe accadere" in seguito alla presenza sul territorio della Guinea Equatoriale di Jammeh. Secondo l'opposizione l'ex presidente del Gambia, che ha lasciato il suo Paese dopo aver perso le elezioni del primo dicembre e dopo un braccio di ferro durato più di un mese con l'Ecowas (Cedeao, Comunità dei Paesi dell'Africa Occidentale) e con il vincitore Adama Barrow, non dovrebbe avere la possibilità di ottenere asilo politico proprio per questo suo prolungato rifiuto di accettare il risultato della consultazione elettorale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA