Gerusalemme, polizia in allerta

Gerusalemme, polizia in allerta

(ANSA) - TEL AVIV, 24 OTT - La polizia e' stata posta in stato di allerta oggi a Gerusalemme per prevenire disordini al termine delle preghiere del venerdì nella Spianata delle Moschee, dove l'accesso è oggi limitato agli adulti di oltre 40 anni. In città la tensione resta elevata da due giorni, da quando cioè una neonata ebrea e' rimasta uccisa in quello che la polizia israeliana considera un attentato. L'autore, un simpatizzante di Hamas, e' stato ucciso sul posto da un agente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA