Giovedì 26 Dicembre 2013

Giappone: tensioni con Cina e Corea Sud

(ANSA-AFP-REUTERS) - ROMA, 26 DIC - Le autorità sudcoreane, dopo quelle cinesi, condannano la visita del primo ministro giapponese Shinzo Abe a Yasukuni Shrine, il santuario della pace nazionale dedicato ai soldati che morirono combattendo al servizio dell'Imperatore. Un portavoce del governo sudcoreano esprime infatti ''rammarico e rabbia'' per la decisione del premier giapponese che viene definita ''anacronistica''. Le autorità cinesi parlano invece di decisione ''assolutamente inaccettabile''.

© riproduzione riservata

Tags