Giovanni Anselmo al Castello di Rivoli

Giovanni Anselmo al Castello di Rivoli

(ANSA) - TORINO, 4 APR - Il Castello di Rivoli dedica una grande personale ad uno degli artisti che più ha contribuito a renderlo famoso, Giovanni Anselmo, di cui il Museo ha in collezione diverse opere. Il nome della mostra è composto di titoli di opere "Mentre la mano indica, la luce focalizza, nella gravitazione universale si interferisce, la terra si orienta, le stelle si avvicinano di una spanna in più..", a cura di Carolyn Christov-Bakargiev, neo direttore unico della Fondazione Torino Musei, e Marcella Beccaria. La mostra (6/4-25/9) è composta anche di spazi 'vuoti', pensati proprio per gli immensi spazi del Castello "che non sempre è il caso di riempire", dice l'artista. Per far conoscere l'artista, esposto nei grandi musei del mondo come Il Moma, diverse le iniziative collaterali tra cui un convegno a Rivoli domani e la mostra alla Gam 'Archivi 1:Giovanni Anselmo'. "Sono contenta che il rilancio di Rivoli cominci con un artista piemontese così importante", dice l'assessore regionale alla Cultura, Antonella Parigi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA