Lunedì 10 Febbraio 2014

Grasso, non ho umiliato Cons. Presidenza

(ANSA) - ROMA, 6 FEB - ''Non ho umiliato il Consiglio di Presidenza. Sono andato alla seduta aperto ad ogni soluzione. Ma anche dopo aver sentito la senatrice Casellati dire che il Consiglio non era competente a decidere mi sono rafforzato nella convinzione che fossi io a dovermi pronunciare. Ricordo che non ci sono state votazioni''. Lo ha detto Pietro Grasso intervenendo in Aula in merito alla decisione di ieri di far costituire il Senato parte civile nel processo sulla compravendita dei senatori.

© riproduzione riservata