I Leoni d'Oro per danza, teatro, musica

I Leoni d'Oro per danza, teatro, musica

(ANSA)- ROMA, 6 APR - La danzatrice e coreografa statunitense Lucinda Childs per la Danza, la scenografa tedesca Katrin Brack per il Teatro, il compositore cinese Tan Dun per la Musica. Sono i tre Leoni d'Oro annunciati dal presidente della Biennale Paolo Baratta che, con i tre direttori, Marie Chouinard (Danza) Ivan Federle (Musica) e Antonio Latella (Teatro), ha presentato i programmi 2017 dei tre Festival. "Tre programmi ispirati a un indirizzo comune", dice Baratta, "ciascuno è focalizzato su modi particolari di concepire la regia teatrale e l'impostazione coreografica della danza, mentre nel caso della musica ci si concentra in particolare su quella proveniente dall'Est, dal grande Oriente. Per la Biennale si tratta di scelte importanti ai fini di una qualificazione del suo ruolo di luogo di ricerca". La scelta, sottolinea, "è anzi il primo criterio di lettura" dei programmi, "la voglia, il coraggio di scegliere". I Leoni d'Argento sono andati invece a Dana Michel (Danza), Maja Kleczewska (Teatro) e Dai Fujikura (Musica).


© RIPRODUZIONE RISERVATA