Immigrazione: 40.000 vittime dal 2000

Immigrazione: 40.000 vittime dal 2000

(ANSA) - GINEVRA, 29 SET - Dall'inizio del 2014 nel mondo almeno 4.077 persone hanno perso la vita mentre tentavano di migrare via terra e via mare, fino a 3.072 nel solo Mediterraneo. Lo rivela lo studio "Fatal Journeys: Tracking Lives lost during Migration" reso noto a Ginevra dall'Organizzazione mondiale delle migrazioni (Oim). Dal 2000, sono almeno 40.000 le persone morte nel mondo mentre tentavano di migrare. Ma il vero bilancio è probabilmente più alto, poiché molti incidenti avvengono in aree isolate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA