Inchiesta Cr Cesena, indagati ex vertici

Inchiesta Cr Cesena, indagati ex vertici

(ANSA) - CESENA, 8 LUG - La procura di Forlì ha chiusol'inchiesta sulla Cassa di Risparmio di Cesena. Gli indagatisono 17, tra cui gli ex vertici: amministratori, sindaci edirettori generali in carica alla data del 13 aprile 2013. I reati ipotizzati sono false comunicazioni sociali, ostacoloall'esercizio delle funzioni dell'autorità di vigilanza eillecita ripartizione degli utili. Alla banca contestata laresponsabilità amministrativa. Sotto la lente il bilancio del 2012 in cui, per l'accusa, siè evidenziata una situazione non rispondente al vero. Leindagini, avviate nel 2014 dopo una ispezione della Bancad'Italia, sono state coordinate dal procuratore Sergio Sottani edal pm Francesca Rago e sono state condotte dal Nucleo specialePolizia Valutaria in collaborazione con GdF di Cesena.L'istituto non aveva proceduto a svalutare correttamenteun'esposizione creditoria di oltre 40 mln nei confronti delgruppo immobiliare Isoldi. Questo avrebbe comportato la mancataesposizione di una maggiore perdita per oltre 15 mln.

© RIPRODUZIONE RISERVATA