Martedì 08 Ottobre 2013

Indagine derivati, c'era sistema società

link

(ANSA) - CATANZARO, 8 OTT - Un sistema di società estere attraverso le quali venivano pagate le intermediazioni illegali per i derivati sottoscritti dagli enti locali in tutto il sud dell'Italia. E' questo il nuovo elemento emerso nell'inchiesta della Procura di Catanzaro sui derivati sottoscritti tra la banca Nomura e la Regione Calabria, che è parte offesa, dal 2004 al 2006. Nell'inchiesta, condotta dai pm Domenico Guarascio e Gerardo Dominijanni, sono indagate sette persone e la stessa banca.

© riproduzione riservata