Martedì 28 Gennaio 2014

'Innocenti, vivono situazione ingiusta'

(ANSA) - BARI, 28 GEN - Massimiliano Latorre e Salvatore Girone vivono ''da innocenti una situazione ingiusta". Lo afferma all'ANSA Paola Moschetti, compagna di Massimiliano Latorre, parlando della situazione dei due fucilieri della Brigata marina San Marco trattenuti in India da circa due anni. La condizione di Massimiliano Latorre e di Salvatore Girone, spiega la donna, "non è senz'altro agevole, innanzitutto perché la privazione della libertà è la cosa più brutta che un uomo possa vivere''.

© riproduzione riservata