Insinna, racconto il mio uomo ideale

Insinna, racconto il mio uomo ideale

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - "Racconto l'uomo che vorrei essere, che sa spendersi fino in fondo, senza cercare alibi né compromessi. E' un po' il mio supereroe, coraggioso non perché non ha paura, ma perché la affronta e cerca di vincerla". Flavio Insinna ha proiettato la sua figura ideale in Vittorio, protagonista del suo esordio nella narrativa, 'La macchina della felicità', che esce per Mondadori, a due anni dal suo primo libro, 'Neanche con un morso all'orecchio' (2012), dedicato al padre e diventato un bestseller.


© RIPRODUZIONE RISERVATA