Intercettazioni,rischiano Iene e Report

Intercettazioni,rischiano Iene e Report

(ANSA) - ROMA, 24 LUG - Sono inchieste e denunce giornalistiche come quelle che conduce Report, le Iene o Striscia la Notizia quelle che potrebbero essere messe in pericolo dalla norma sulle intercettazioni approvata in Commissione Giustizia della Camera. L'emendamento di Area Popolare (Ncd-Udc) prevede infatti la reclusione fino a 4 anni per chi effettua registrazioni o riprese con telecamere o registratori nascosti e le "diffonda, al fine di recare danno alla reputazione o all'immagine altrui".


© RIPRODUZIONE RISERVATA