Intesa non va avanti su Generali

Intesa non va avanti su Generali

(ANSA) - MILANO, 24 FEB - Generali, battaglia finita. Intesa Sanpaolo non vede opportunità dalla possibile integrazione tra i due gruppi. A spiegarlo è la stessa banca milanese in un comunicato nel annuncia di avere "completato le valutazioni di ipotesi riguardanti possibili combinazioni industriali" con Generali. "Alla luce delle analisi condotte in base alle informazioni allo stato pubblicamente disponibili" - spiega Intesa SanPaolo - il management dell'istituto ''non ha individuato opportunità rispondenti ai criteri - di creazione e distribuzione di valore per i propri azionisti, in coerenza con l'obiettivo di mantenimento della leadership di adeguatezza patrimoniale - con cui valuta regolarmente le opzioni di crescita endogena ed esogena per il Gruppo".


© RIPRODUZIONE RISERVATA