Intesa Sp, difendiamo l'italianità

Intesa Sp, difendiamo l'italianità

(ANSA) - TORINO, 26 GEN -"Noi siamo un'azienda che parla italiano e difende l'italianità. Mi fa ridere chi difende l'italianità e lo fa in francese". Lo ha detto Carlo Messina, ceo di Intesa Sanpaolo alla cerimonia per i dieci anni di Intesa Sanpaolo. "Non accetteremo mai di diluire la nostra forza patrimoniale, piuttosto rinunceremmo. Un'altra condizione è mantenere un forte flusso di dividenti. A queste condizioni valuteremo le possibilità di crescita e i prezzi delle alternative che esistono sul mercato. Sono valutazioni da fare in modo corretto e noi possiamo farlo perché siamo in una condizione di forza". Il ceo ha parlato delle possibilità di crescita nel settore assicurazioni, senza però mai nominare le Generali, alla cerimonia per i dieci anni della banca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA