Inzaghi, per me Honda non è una sorpresa

Inzaghi, per me Honda non è una sorpresa

(ANSA) - ROMA, 19 OTT - "Parlo di Honda dai primi di agosto: èun grande professionista. Ho pensato di metterlo nella posizioneideale. Volevamo un giocatore a sinistra per il 4-3-3, poi misono accorto che ha grande tecnica e passo. Ma i meriti vannotutti a lui". Pippo Inzaghi elogia Keisuke Honda dopo ladoppietta nel 3-1 del Milan sul Verona, che è valsa algiapponese la vetta della classifica marcatori, a quota 6 incondominio con lo juventino Carlos Tevez. L'anno scorso Honda siera fermato ad una sola marcatura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA