Iran, discuteremo con Riad su pellegrini

Iran, discuteremo con Riad su pellegrini

(ANSA) - TEHERAN, 10 GEN - L'Iran è "pronto a partecipare a colloqui bilaterali" con l'Arabia saudita per discutere del pellegrinaggio alla Mecca del 2017, dopo il boicottaggio di Teheran al 'Hajj' del 2016 in segno di protesta per i 2.426 pellegrini morti nel 2015 uccisi dalla ressa, 464 dei quali erano iraniani. Lo ha dichiarato, citato dall'agenzia ufficiale Irna, Ali Qaziaskar, rappresentante della Guida suprema, l'ayatollah Ali Khamenei, aggiungendo che l'Iran, come altri Paesi musulmani, ha ricevuto una lettera di invito da Riad per intavolare discussioni sul prossimo pellegrinaggio al primo luogo santo dell'Islam. Pochi mesi dopo la tragedia della Mecca, la monarchia sunnita ha interrotto i rapporti diplomatici con Teheran dopo che folle inferocite di iraniani hanno attaccato missioni diplomatiche saudite in reazione all'esecuzione di un religioso sciita in Arabia saudita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA