Iraniana uccisa, condannata coinquilina

Iraniana uccisa, condannata coinquilina

(ANSA) - MILANO, 9 GEN - Per l'omicidio di Mahtab Ahadsavolji, una studentessa iraniana il cui cadavere è stato trovato in una valigia nella laguna di Venezia, il gup di Milano ha condannato a 17 anni, Gagandeep Kaur, la sua coinquilina di origine indiana. E' stato invece assolto dall'accusa di omicidio il fidanzato della donna, Rajeshewar Singh. Entrambi vivevano insieme alla vittima in un appartamento a Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA