Lunedì 10 Febbraio 2014

Iraq: continua spirale orrore e violenza

(ANSA) - BAGHDAD, 9 FEB - Continua la spirale di orrore e violenza in Iraq: un gruppo di musulmani sunniti ha attaccato un accampamento della polizia e ha ucciso 9 persone, tra le quali 6 agenti. L'agguato è avvenuto a Tuz Khourmatou, a nord di Baghdad. Le vittime avevano dichiarato di essere sunnite, nel tentativo di salvarsi la vita. Gli assalitori le hanno quindi costrette a pregare scoprendo che erano di religione sciita. A Baiji, a nord della capitale, nella piazza del mercato sono state trovate tre teste mozzate.

© riproduzione riservata