Sabato 28 Giugno 2014

Iraq:Russia,non staremo con mani in mano

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Sull'Iraq, "la Russia non rimarrà con le mani in mano di fronte ai tentativi dei gruppi di diffondere il terrorismo nel Paese e nella regione". Lo ha assicurato il viceministro degli esteri russo Serghiei Ryabkov dopo un incontro con le autorità siriane. Il viceministro siriano Faisal Moqdad ha equiparato i jihadisti iracheni ai "terroristi" siriani, criticando gli Usa per il sostegno ai ribelli anti-Assad: "Quelli che distinguono il terrorismo moderato da quello non moderato si illudono".

© riproduzione riservata