Isis, donna Usa ostaggio uccisa in raid

Isis, donna Usa ostaggio uccisa in raid

(ANSA) - ROMA, 6 FEB - L'Isis annuncia la morte della donna ostaggio americana, la cooperante Kayla Jean Mueller, in un raid aereo giordano. Lo riferisce su Twitter la direttrice del Site Rita Katz. L'Isis riferisce che la donna "è rimasta uccisa quando un aereo giordano ha colpito l'edificio dove si trovava nel governatorato di Raqqa, in Siria", scrive il Site, il sito di monitoraggio del jihadismo sul web.


© RIPRODUZIONE RISERVATA