Isis: Iraq a Turchia, ritirate truppe

Isis: Iraq a Turchia, ritirate truppe

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - La Turchia deve "ritirare immediatamente" le sue truppe da Mosul in Iraq: lo chiede il premier iracheno Haider al Abadi, precisando che Baghdad "non ha avvallato nessun dispiegamento di truppe" turche nell'area. Per Ankara "150 soldati sono in missione di addestramento", assieme a 25 carri armati. Per fonti Usa i militari sono fino a 1.200.


© RIPRODUZIONE RISERVATA