Isis: polizia Gb ascoltò ragazze in fuga

Isis: polizia Gb ascoltò ragazze in fuga

(ANSA) - LONDRA, 21 FEB - La polizia britannica si è detta "sorpresa" dalla fuga delle tre ragazze adolescenti verso la Siria, dove si teme che intendano unirsi all'Isis, e ha rivelato di averle ascoltate in dicembre, dopo la partenza per la stessa destinazione di una quarta loro amica, e che allora "nulla lasciasse trapelare" che intendessero compiere esse stesse questo passo. Lo rivelano i media britannici, che riportano la "profonda preoccupazione" espressa oggi per questa vicenda dal premier, David Cameron.


© RIPRODUZIONE RISERVATA