Jobs act: Gotor, fiducia segno debolezza

Jobs act: Gotor, fiducia segno debolezza

(ANSA) - ROMA, 8 OTTO - "La fiducia è un segno di debolezza, ancor più per un partito come il Pd" che ha ottenuto il 40,8%. Lo sottolinea il senatore bersaniano Miguel Gotor al Senato. "Come mai si governa a colpi di fiducia e di dichiarazioni", sottostando ai "diktat di Sacconi?", rimarca ancora Gotor ribadendo al tempo stesso la lealtà dell'ala bersaniana al Governo. "Non è nella natura di un parlamentare Pd non votare la fiducia al segretario e presidente del Consiglio del Pd", spiega il parlamentare Democrat.


© RIPRODUZIONE RISERVATA