Jobs act: Sacconi, concordare modifiche

Jobs act: Sacconi, concordare modifiche

(ANSA) - ROMA, 30 SET - "Non so se saranno presentati"emendamenti dal governo, "ma in ogni caso non potranno essere lamera traduzione dell'odg del Pd in quanto tutte le modifichedevono essere concordate con il relatore, che sono io e che comeè noto ho le mie opinioni". Così Maurizio Sacconi (Ncd),relatore al ddl sul Jobs act conversando con i cronisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA