Juncker, "non sono capo banda burocrati"

Juncker, non sono capo banda burocrati

(ANSA) - BRUXELLES, 4 NOV - "A Renzi dico che non sono il capo di una banda di burocrati: sono il presidente della Commissione Ue, istituzione che merita rispetto, non meno legittimata dei governi". Così Jean Claude Juncker ha risposto a una domanda del capogruppo Ppe all' Europarlamento Manfred Weber sulle parole di Renzi all'ultimo Consiglio europeo. "Vorrei sapere da lei, presidente Juncker, cosa pensa del premier italiano che non vuole farsi dettare la linea dai tecnocrati di Bruxelles", ha chiesto Weber.


© RIPRODUZIONE RISERVATA