Katainen, noi interpreti e non maestri

Katainen, noi interpreti e non maestri

(ANSA) - MILANO, 12 SET - "Non siamo maestri ma siamo interpretidi quanto tutti i Paesi rispettano gli impegni presi e di quelloche hanno promesso agli altri Paesi": così il commissario agliaffari economici Jyrki Katainen risponde - alle telecamere deilfattoquotidiano.it - al premier Renzi che su twitter hascritto "dall'Europa non ci aspettiamo lezioni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA