Kunduz, 'raid su ospedale Msf fu errore'

Kunduz, 'raid su ospedale Msf fu errore'

(ANSA) - NEW YORK, 25 NOV - L'ospedale di Medici senza frontiere di Kunduz, in Afghanistan, fu stato colpito perché scambiato erroneamente dai velivoli Usa per un avamposto dei talebani che si trovava a pochi metri di distanza. E' quanto si legge nell'inchiesta militare Usa, che sarà pubblicato oggi e di cui si sono state rese note alcune anticipazioni. Nel raid aereo del 3 ottobre scorso morirono 30 medici. Alcuni militari coinvolti sono stati sospesi tra i quali il comandante delle forze speciali americane a Kunduz


© RIPRODUZIONE RISERVATA