Lavoro:una persona su 3 toccata da crisi

Lavoro:una persona su 3 toccata da crisi

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - Una persona su 3 in età lavorativa,nel 2013, ha conosciuto forme di sofferenza e insicurezzaoccupazionale. Si tratta di quasi 13 milioni di donne e uomini(+42,6% sul 2008) che hanno un lavoro instabile, che hannosubito una riduzione di orario o lo hanno perso. Lo afferma laUil in un corposo rapporto dal titolo "No Pil? No Jobs". Dalrapporto emerge che un milione di posti di lavoro, oltre la metàdei quali nel lavoro dipendente (567 mila), è sparito nei seianni di crisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA