Martedì 21 Maggio 2013

Letta,in Ue trattiamo con schiena dritta

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - "Il Parlamento italiano in Europa conta e le decisioni che assumerà oggi sono vincolanti: potremo dire ai partner che dalle nostre posizioni non possiamo muoverci perchè è il nostro paese che ce lo chiede. L'Italia va con la schiena dritta a trattare nel nome degli interessi del nostro paese". Lo dice Enrico Letta al Senato.

© riproduzione riservata