Licenza uccidere, intesa su armi sui set

Licenza uccidere, intesa su armi sui set

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - Da 007 alle fiction è licenza di uccidere sui set italiani. Dopo lo stop e le polemiche di un anno fa e la successiva proroga al decreto - che scade a dicembre 2015 - è stata raggiunta l'intesa sulle armi di scena. Lo annuncia il presidente dell'Anica Riccardo Tozzi, che parla di "ottimo risultato". Ora "abbiamo delle certezze che ci aiutano a lavorare meglio e con maggiore libertà - sottolinea - nel rispetto della sicurezza e della legalità".


© RIPRODUZIONE RISERVATA