Lunedì 22 Settembre 2014

Litiga con fidanzato, 22enne impicca

(ANSA) - LECCE, 22 SET - Si toglie la vita a 22 anni impiccandosi ad un albero, dopo aver litigato con il fidanzato e aver pronunciato al telefono la frase:'Mi avrai sulla coscienza'. É accaduto a Nociglia, nel Salento, dove una ragazza del posto si é tolta la vita impiccandosi con la tracolla della borsetta ad un albero, in una zona di campagna alla periferia del paese. A dare l'allarme ai carabinieri sono stati i genitori della giovane, preoccupati ieri sera per non averla vista rientrare a casa.

© riproduzione riservata