Lunedì 10 Febbraio 2014

Lusi, chiesta condanna a 7 anni e mezzo

(ANSA)-ROMA, 7 FEB- La Procura di Roma ha chiesto una condanna a 7 anni e mezzo per l'ex senatore e tesoriere della Margherita Luigi Luisi, accusato di essersi impossessato di oltre 25 milioni del partito. Sollecitata la confisca di beni per 25 milioni e mezzo. Contestato inoltre il reato di calunnia ai danni di Francesco Rutelli, ex leader della Margherita. Il pm ha chiesto 3 anni per il commercialista Mario Montecchia e 2 anni e 2 mesi per il collega Giovanni Sebastio, assoluzione invece per la segretaria Diana Ferri.

© riproduzione riservata